Sponsor per accademici e ricercatori: esempi ed efficacia

Indice

Le sponsorizzazioni non sono solo sportive o culturali. Anche la scienza ha spesso bisogno di sponsor. La cosa positiva è che il nostro approccio alla ricerca di sponsor funziona anche in questo caso.

Se sei un ricercatore o un accademico potresti essere alla ricerca di finanziamenti per realizzare il tuo progetto o ampliare il raggio di studi oppure per coprire i costi dei materiali di laboratorio, delle attrezzature, dei viaggi per la ricerca sul campo e dei salari dei ricercatori
Presentare la tua ricerca alle aziende è un ottimo modo per avvicinarle, fargli capire il potenziale di ciò che stai facendo e spingerle a investire nel tuo lavoro.

Trovare un sponsor per la tua ricerca, come per ogni altra iniziativa in cerca di veri sponsor, può essere un processo complicato e richiedere del tempo, ma in queste righe, ti fornirò alcuni consigli su come poter trovare gli sponsor che ti servono.

Comprensione degli Sponsor Scientifici

Definizione di Sponsorizzazione Scientifica

La sponsorizzazione scientifica è una forma di finanziamento che consente a una o più aziende di sostenere la ricerca scientifica in un determinato campo. Gli sponsor scientifici possono essere aziende, organizzazioni non-profit e fondazioni, ma anche governi e istituzioni accademiche. In cambio del finanziamento, gli sponsor possono ottenere il diritto di utilizzare i risultati della ricerca per la propria attività o anche sfruttarli a fini comunicativi.
E talvolta risulta essere positivo per il valore del brand anche il solo partecipare ad una ricerca scientifica.

Tipologie di Sponsor per la Ricerca

Esistono diverse realtà che si prestano alla sponsorizzazione della ricerca scientifica.
Alcuni sponsor possono fornire finanziamenti per la ricerca di base, mentre altri si concentrano sulla ricerca applicata o sulla commercializzazione dei risultati della ricerca. Alcuni sponsor, poi, possono anche fornire supporto tecnico o materiale per la ricerca, come ad esempio l’accesso a strumenti di laboratorio o la fornitura di campioni.

Ecco alcune delle tipologie di sponsor per la ricerca scientifica:

  • Aziende
    Le aziende possono sponsorizzare la ricerca scientifica per sviluppare nuovi prodotti o migliorare quelli esistenti. Possono anche sponsorizzare la ricerca per migliorare la loro immagine aziendale o per ottenere un vantaggio competitivo nel mercato. Alcune aziende hanno reparti di ricerca e Sviluppo al loro interno, altre fanno fare ricerche all’esterno, coinvolgendo altre aziende ed enti.
    Capire ciò che la il tuo campo di ricerca può offrire alle aziende sarà un primo passo per rendere la tua presentazione estremamente efficace.
  • Organizzazioni non profit e Fondazioni
    Le organizzazioni non profit possono sponsorizzare la ricerca scientifica per sostenere la loro missione. Ad esempio, un’organizzazione che si occupa di malattie rare può sponsorizzare la ricerca per trovare nuovi trattamenti o cure. Sono casi meno rari di quelloc he si possa immaginare e tu, che già sei nell’ambito della ricerca, lo sai bene. Approfitta di questa opportunità per fare in modo che la tua ricerca possa avere i finanziamenti di cui ha bisogno.
  • Enti, Governi e i bandi internazionali
    Enti locali e governi nazionali possono sponsorizzare la ricerca scientifica per sostenere la ricerca di base o per risolvere problemi specifici, come la salute pubblica o l’energia pulita. In aggiunta a questi finanziamenti diretti a quali potresti provare ad accedere ci sono i bandi di concorso e questi sono atti a tutti i livelli. E poi, oltre ai bandi, ci sono i concorsi che possono mettere in palio anche cifre importanti. Fai una ricerca nel tuo settore e scopri tutte le occasioni istituzionali a cui potresti aderire.
  • Istituzioni accademiche
    Le stesse istituzioni accademiche possono sponsorizzare la ricerca scientifica per sostenere la ricerca di base o per sviluppare nuove tecnologie o prodotti. Se svolgi il tuo lavoro all’interno di una facoltà, stai già usufruendo di queste sponsorizzazioni, ma nulla vieta che tu possa chiedere di più oppure, con le giuste cautele, non possassa portare la tua ricerca in un altro ateneo.
    Se stai operando al di fuori delle istituzioni, puoi lavorare per fare in modo che la tua ricerca venga inclusa nei piani accademici.

La sponsorizzazione scientifica è un modo importante per finanziare la ricerca e può essere vantaggiosa sia per gli sponsor che per i ricercatori.
Tuttavia, è importante che gli sponsor e i ricercatori lavorino insieme in modo etico e trasparente per garantire che i risultati della ricerca siano accurati e affidabili*.

Pianificazione del progetto di ricerca

Definizione degli obiettivi

Per prima cosa, è importante definire gli obiettivi della ricerca di sponsor a fini scientifici e ciò significa stabilire chiaramente cosa si vuole scoprire o dimostrare attraverso la ricerca definendo con chiarezza obiettivi specifici e misurabili.
Qualuno direbbe anche “realistici”, ma alcune ricerche si propongono di raggiungere risultati incredibili, quindi, questo aspetto, mi piace metterlo in secondo piano.

È invece importante che i risultati della ricerca siano in linea con gli interessi delle aziende a cui si andrà a proporre la sponsorizzazione per aumentare le possibilità di successo della richiesta.

Stesura del protocollo di ricerca

Una volta definiti gli obiettivi, è necessario scrivere un protocollo di ricerca, un documento che serve per descrivere l’idea, la metodologia, il campione, la raccolta dei dati e l’analisi dei risultati.
Il protocollo di ricerca dovrebbe essere scritto in modo chiaro e conciso, in modo che sia comprensibile non solo dai membri del team di ricerca ma anche, e soprattutto, dallo staff del finanziatore.

Inoltre il protocollo di ricerca è bene che sia approvato da un comitato etico per garantire che la ricerca sia condotta in modo etico. Ma questo lo sai già.

Identificazione dei potenziali sponsor

Ricerca di enti e aziende

Per identificare i potenziali sponsor per la tua ricerca scientifica, puoi iniziare effettuando di enti e aziende che operano nel tuo campo di interesse. E poi puoi usare i tuoi contatti personali, i dati di altre ricerche in campi vicini al tuo, e puoi fare uso della rete e dei motori di ricerca.

Consultare siti web di organizzazioni scientifiche e di ricerca per trovare informazioni su sponsorizzazioni passate e attuali può dare una grande mano e farti venire nuove idee sul tipo di realtà che potrebbe essere interessata a finanziare il tuo lavoro.

Inoltre, puoi cercare informazioni su sponsorizzazioni di eventi e conferenze in cui le aziende del tuo settore potrebbero essere presenti, e quindi, con buona probabilità, interessate ad investire.

Valutazione dell’affinità tematica

Una volta identificati i potenziali sponsor, è importante valutare l’affinità tematica tra la tua ricerca scientifica e l’attività dell’azienda o dell’ente.
Prima di proporti, verifica che la tua ricerca sia in linea con gli obiettivi dell’azienda o dell’ente e se la tua ricerca potrebbe apportare un valore aggiunto alla loro attività. Potrebbe sembrare una banalità, ma ti assicuro che non lo è: non è infatti scontato che gli obiettivi delle aziende siano così lampanti.

Per aiutarti, scopri se l’azienda o l’ente hanno finanziato ricerche simili alla tua in passato.
Se lo hanno fatto potrebbero essere interessati a finanziare la tua ricerca, ma non darlo per certo. Indaga sui motivi per cui non finanziano più quei vecchi progetti e preparati a dimostrare perché la tua ricerca è diversa.

Ricorda di mantenere un approccio professionale e di fornire sempre informazioni accurate e trasparenti sui tuoi obiettivi di ricerca e sui risultati attesi. In questo modo, aumenterai le tue possibilità di ottenere una sponsorizzazione per la tua ricerca.

Obiettivi della ricerca di sponsor

L’obiettivo della ricerca di sponsor è trovare finanziamenti, ma anche realtà che condividano i tuoi valori e la tua visione per il progetto. Per raggiungere questo doppio obiettivo, deve essere condotta una ricerca approfondita su tutti i tipi di realtà, sulle loro attività, sulla loro storia, i sui loro valori e sulla loro reputazione. E poi va anche valutata la loro capacità finanziaria e il loro coinvolgimento in progetti simili in passato.

Insomma, c’è un bel po’ di lavoro da fare, ma il fine è quello di trovare i fondi necessari alla tua ricerca. Ne varrà la pena.

Preparazione della proposta di Sponsorizzazione

La preparazione di una proposta di sponsorizzazione per la ricerca scientifica richiede una pianificazione accurata e un’organizzazione dettagliata. Proprio come ogni altra ricerca di sponsor.

In questa sezione, esploreremo i due fattori importanti nella preparazione della proposta di sponsorizzazione: gli elementi chiave e la presentazione della proposta di investiemento.

Elementi chiave della proposta di Sponsorizzazione

La proposta di sponsorizzazione è bene che includa i seguenti elementi chiave:

  • Titolo della ricerca
  • Obiettivi della ricerca
  • Metodologia di ricerca
  • Risultati attesi
  • Budget dettagliato
  • Benefici per lo/gli sponsor
  • Informazioni sull’organizzazione e sul team di ricerca

Assicurati di fornire una descrizione dettagliata di ogni elemento e di evidenziare i punti di forza della tua proposta.
Inoltre, è importante dimostrare come la tua ricerca potrebbe essere molto utile per il potenziale sponsor.

Presentazione della proposta di Sponsorizzazione

il modo in cui farai la presentazione della tua proposta di sponsorizzazione è importante per garantire che il tuo documento sia facile da leggere e comprendere anche dai non addetti ai lavori.
Ecco alcuni suggerimenti per migliorare il documento di presentazione a fini di sponsorizzazione:

  • Utilizza un formato chiaro e coerente per l’intero documento
  • Utilizza una combinazione di testo, grafici e tabelle per presentare le informazioni in modo visivamente accattivante
  • Utilizza una struttura logica per organizzare le informazioni
  • Utilizza un linguaggio chiaro e conciso per comunicare le tue idee in modo efficace
  • Includi una pagina di copertina professionale con il titolo della ricerca, il nome dell’organizzazione e il logo del sponsor

Seguendo questi consigli, puoi creare una proposta di sponsorizzazione professionale e convincente che riesca a spiegare al meglio i dettagli della tua ricerca.

Se fai già tutte queste cose, mi piacerebbe davvero tanto vedere la tua presentazione: inviala a info@…

Comunicazione e negoziazione nella ricerca di sponsor

Tecniche di comunicazione efficace

Per ottenere una sponsorizzazione, qualunque sponsorizzazione, è importante comunicare efficacemente il valore di ciò che stai facendo per convincere il potenziale sponsor dell’importanza del tuo lavoro.
Ecco alcune tecniche di comunicazione efficace che puoi utilizzare:

  • Nei tuoi documenti usa un linguaggio chiaro e conciso
  • Utilizza grafici e tabelle per visualizzare i dati in modo comprensibile
  • Sottolinea i punti salienti della tua ricerca e il suo impatto sulla comunità scientifica e sulla società
  • Quando farai la presentazione usa un linguaggio semplice e accessibile, evitando termini tecnici troppo complessi

Strategie di negoziazione

Una volta che avrai catturato l’attenzione del potenziale sponsor, è importante negoziare i dettagli della sponsorizzazione in modo efficace.
Ecco alcune strategie di negoziazione che puoi utilizzare:

  • Conosci il tuo valore e preparati a difendere la tua posizione
  • Fai domande per capire le esigenze e le aspettative del potenziale sponsor
  • Sii flessibile e disponibile a compromessi (a patto che non compromettano il valore della tua ricerca)
  • Cerca di creare una relazione di fiducia con il potenziale sponsor e di stabilire un rapporto a lungo termine

Utilizzando queste tecniche di comunicazione e strategie di negoziazione, potrai aumentare le tue possibilità di ottenere una sponsorizzazione.

Pianificazione degli Incontri

Una volta che avrai preparato il tuo materiale e avrai fatto pratica per avere una comunicazione efficace e persuasiva, dovrai pianificare gli incontri con gli sponsor. Assicurati di che venga scelto un luogo tranquillo e privato per l’incontro e cerca di fissare la data e l’ora con buon anticipo in modo che anche chi ti dovrà ascoltare abbia modo di prepararsi.

Durante l’incontro, cerca di creare un’atmosfera rilassata e amichevole iniziando con una breve introduzione, prima di passare alla presentazione vera e propria del tuo progetto.
Fai attenzione alla reazione dei presenti e cerca di rispondere alle loro domande e preoccupazioni.

Segui queste strategie di presentazione agli sponsor e sarai in grado di convincerli a finanziare il tuo progetto di ricerca.


Domande frequenti

Come si può redigere una lettera efficace per richiedere una sponsorizzazione?+

Per redigere una lettera di richiesta di sponsorizzazione che sia efficace, è importante fare una buona ricerca sui potenziali sponsor e personalizzare la lettera per ognuno di loro. Inoltre, la lettera dovrebbe essere breve, chiara e convincente. Includere informazioni sul progetto, sul piano di lavoro e sui suoi benefici per il potenziale sponsor.

Quali elementi non dovrebbero mancare in una proposta di sponsorizzazione a fini di ricerca?+

Una proposta di sponsorizzazione a fini di ricerca dovrebbe includere una descrizione dettagliata del progetto, dei benefici per il potenziale sponsor e delle opportunità di visibilità. Inoltre, dovrebbe essere includere informazioni sui risultati attesi in modo chiaro e conciso.

Qual è il metodo migliore per presentare un progetto a potenziali sponsor?+

Il metodo migliore per presentare un progetto a potenziali sponsor dipende dal tipo di realtà che si sta contattando. Tuttavia, in generale, è importante fare una buona ricerca su chi potrebbero essere i potenziali sponsor, quali potrebbero essere le loro motivazioni, personalizzare la presentazione per ogni singolo sponsor, includere informazioni sul progetto di ricerca, sui benefici per il potenziale sponsor e sulle opportunità che potrebbe avere sfruttando la sua vicinanza a ciò che farete.

Quali sono i diversi tipi di sponsorizzazione sono disponibili per un progetto di ricerca?+

I diversi tipi di sponsorizzazione disponibili per un progetto di ricerca includono la sponsorizzazione finanziaria, la sponsorizzazione in natura (ad esempio, fornire prodotti o servizi), la sponsorizzazione di servizi (ad esempio, fornire personale o attrezzature) e la sponsorizzazione di media (ad esempio, fornire pubblicità o copertura mediatica).

Come si identificano le aziende potenzialmente interessate a sponsorizzare la ricerca scientifica?+

Per identificare le aziende potenzialmente interessate a sponsorizzare la ricerca scientifica, è possibile effettuare una ricerca di mercato per individuare le aziende che operano nel settore di riferimento e che hanno dimostrato interesse per la ricerca scientifica in passato. È anche possibile partecipare a eventi del settore e stabilire contatti con altre organizzazioni scientifiche. E poi puoi usare i tuoi contatti personali, quelli del tuo staff e quelli che mette a disposizione l’ente per cui stai già lavorando (se già lavori per un istituto di ricerca). Lì fuori co sono tantissime aziende e tra loro ci sicuramente anche quelle per le quali la tua ricerca sarebbe davvero utile e ogni metodo è utile per trovarle.

Quali strategie sono consigliate per presentare un progetto di ricerca a potenziali sponsor?+

Per presentare un progetto di ricerca a potenziali sponsor, è consigliabile utilizzare una presentazione breve e chiara, che evidenzi gli obiettivi e i risultati attesi, il valore che la ricerca potrebbe avere per l’azienda sponsor e il piano di lavoro dettagliato. per farlo al meglio è opportuno personalizzare la presentazione in base alle esigenze e agli interessi specifici di ogni azienda o ente a cui farai la presentazione. Non è un lavoro lungo o difficile, ma farà una grande differenza in fase di colloquio.

Quali criteri utilizzano le aziende per decidere di sponsorizzare un’iniziativa scientifica?+

Le aziende utilizzano diversi criteri e tra questi ci sono la rilevanza della ricerca per l’azienda, la qualità del progetto e del team di ricerca, il potenziale impatto dei risultati sulla società e sulla reputazione dell’azienda e poi, naturalmente, il rapporto tra il budget disponibile e la cifra che chiedi.

In che modo si può stabilire una collaborazione a lungo termine con uno sponsor nel campo della ricerca (vale per tutte le ricerche di sponsor)?+

Per stabilire una collaborazione a lungo termine, è importante mantenere un rapporto di fiducia e trasparenza, rispettare gli impegni presi e aggiornare costantemente l’azienda sponsor sui progressi che si stanno facendo. Inoltre, è possibile valutare la possibilità di includere l’azienda sponsor come partner strategico così che il personale e in management si sentano più coinvolti.

Quali aspetti contrattuali sono fondamentali nella negoziazione di una sponsorizzazione?+

Nella negoziazione di una sponsorizzazione, è importante definire chiaramente i termini dell’accordo, come la durata della sponsorizzazione, il budget e le attività previste. È inoltre importante definire le responsabilità di entrambe le parti, gli obblighi e le clausole di riservatezza e di proprietà intellettuale. So che lo sai, ma te lo dico lo stesso: non redigere tu il contratto e non farlo redigere allo sponsor, ma fallo preparare da uno studio legale.

Se hai delle domande o vuoi raccontarci la tua esperienza, non esitare e usa il box commenti che trovi qui sotto. 

Buona giornata e ti auguro che tu riesca presto ad avere più sponsor, più velocemente e con budget più alti.

*: Nota

Sono sicuro che non serviva che te lo scrivessi: l’ho fatto per i malpensanti che avrebbero detto che una ricerca sponsorizzata porterà inevitabilmente a risultati favorevoli allo sponsor.

I servizi a pagamento di KeySponsor.it

Servizi personalizzati che richiedono l’intervento di personale qualificato.

Scriviamo la lettera di presentazione: tutte le parti di una mail sono importanti per raggiungere il risultato: l’oggetto, il testo, la formattazione, le immagini. Così come tutte le informazioni inserite nel testo e nella firma.
Noi cureremo questi aspetti per fare in modo che la lettera abbia un aspetto professionale e conquisti i reparti Marketing delle aziende a cui verrà spedita.
• https://gum.co/KS-lettera (120 Euro)

Servizio Ambassador: faremo conoscere la tua iniziativa alle aziende che potrebbero essere interessate a sponsorizzarti. Con il nostro servizio di Ambassador ti farai conoscere dalle aziende, riducendo i tempi per la chiusura dei contratti di sponsorizzazione. Saremo noi a portare il tuo messaggio alle aziende, presenteremo la tua iniziativa alle persone giuste e tu dovrai solo chiudere il contratto.
https://gum.co/ambassador (160 Euro)

Un sito internet specifico per l’iniziativa: i principi sono gli stessi della pagina web, ma con la possibilità di organizzare grafiche, foto e testi in modo più personale e su un sito di proprietà Tutti i siti che realizziamo sono ottimizzati per essere usufruiti in modo ottimale sia da PC che da smartphone.
• https://gum.co/sitoKS (2.000 Euro in 4 rate)

Servizi EXTRA: può capitare che per la ricerca di sponsor lei abbia bisogno di qualcos’altro: strategia, grafica diverse da quelle previste, consulenza tecnica o formazione specifica per i social o sulla vendita. il nostro personale è a sua disposizione per aiutarla a fare tutto ciò che serve a migliorare la sua ricerca di sponsor e il modo in cui si presenta.
Il sistema funziona in base a un preventivo e all’acquisto di gettoni-lavoro. 
https://gum.co/KS-gettone (da 40 auro)

Consulenza Telefonica: per ricevere consulenza per la tua ricerca di sponsor, puoi acquistare il tuo appuntamento telefonico qui sotto. Subito dopo l’acquisto riceverai una mail con le istruzioni per prenotare il giorno e l’ora che ti saranno più comodi e le istruzioni per farci avere le informazioni utili per preparare la consulenza e renderla da subito efficace. Il programma prevede telefonate da 45 minuti
https://gum.co/KS-telefonata (100 Euro)

PODCAST

Audio che spiegano come trovare sponsor in modo efficiente.
Tanti consigli e tecniche testati sul campo che hanno già aiutato migliaia di iniziative a trovare più sponsor, più velocemente e con budget più alti.

Ascolta gratis e registrati per non perdere le prossime puntate.

Qui sotto l’ultima registrazione.

Trovi “Come trovare Sponsor” su:

Condividi questo articolo
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare:

Come puoi riprendere una trattativa che si è fermata
Case Study

Come riaprire una trattativa con le aziende

Nelle aziende ci sono diverse persone coinvolte nelle decisioni e questo può bloccare la tua trattativa. Ecco come puoi riaprire una trattativa in modo rapido ed efficace. Con un esempio pratico. Stai cercando sponsor e, con molta probabilità, hai fatto

Leggi l'articolo »
Condividi questo articolo
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Telegram