Come cercare sponsor se hai poco tempo da dedicarci
Come cercare sponsor se hai poco tempo da dedicarci

In queste righe ti daremo dei consigli per riuscire a fare una ricerca di sponsor professionale anche se hai poco tempo da dedicarci.

Cercare sponsor è un’attività che può portare via molto tempo. Bisogna trovare le aziende, capire con chi è meglio parlare per le sponsorizzazioni – non sempre è il titolare – stimolarne l’interesse, stipulare un contratto, tenere i rapporti e provare a dimostrare che la sponsorizzazione ha avuto un ritorno positivo. Ricominciare da capo per la sponsorizzazione dell’anno successivo.

Tra poco ti dirò come fare se ne hai poco per cercare sponsor!

Non so se è il tuo caso ma spesso la persona incaricata di trovare sponsor ha un lavoro, un hobby, una famiglia e tutta una serie di altre attività che portano via tempo utile alla ricerca di sponsor.

Da non sottovalutare poi che le aziende e i loro reparti marketing lavorano negli orari in cui anche le persone che cercano sponsor lavorano e quindi fissare appuntamenti o rispondere alle mail velocemente può essere difficile.

Il modo migliore di risolvere il problema della ricerca di sponsor quando si ha poco tempo da dedicarci è, come spesso accade, partire dall’organizzazione, continuare con la costanza e finire con un segreto che ti dirò alla fine del post.

Organizzazione della ricerca sponsor

Se hai poco tempo da dedicare alla ricerca di sponsor la peggior cosa che puoi fare è sprecarlo. Per non sprecare tempo, prima di partire alla ricerca di sponsor, fermati un istante e rispondi a queste domande:

  • So con esattezza a quali aziende rivolgermi?
    • Quali sono le aziende – nel territorio che mi interessa – che hanno il mio stesso pubblico?
    • Ho i numeri di telefono e le mail di queste aziende?So con precisione a chi rivolgermi?
  • Ho una presentazione dell’iniziativa?
    • da mandare via mail?
    • preparate per essere detta a voce in 2 minuti senza dimenticare nulla?

Avrai capito che non ti sto consigliando la tecnica dello “sparare nel mucchio“.

Il punto di partenza è che non hai tempo da dedicare alla ricerca di sponsor oppure ne hai poco. Cerca quindi, prima ancora di fare il primo passo, di avere le idee chiare su cosa fare e come farlo.

Anticipa la visita con una chiamata e una presentazione

Andare a visitare le aziende una per una è il modo migliore per entrare in contatto con loro ma, le aziende stesse, mettono dei filtri per evitare i “seccatori che cercano sponsor“.
Potrebbe quindi essere che il titolare sia in riunione, il responsabile sia appena uscito, il referente sia impegnato con un’altra persona, l’addetto sai in malattia e la segretaria sia autorizzata solo a ricevere presentazioni via mail – anche se tu sei lì davanti.
Tempo perso.
Per ottimizzare la fase del 1° incontro e della consegna della presentazione fa una telefonata e manda una mail conoscitiva all’azienda. Per loro sarà più difficile “rimbalzarti” e per te sarà più facile riconoscere e scartare le aziende con le quali proprio non ci sarà possibilità di lavorare.

La costanza è la virtù dei fortunati

Hai poco tempo per cercare sponsor quindi, è importante che tu possa sfruttare qualunque breccia difensiva.

Immagina l’azienda Sponsor come una testuggine romana a difesa dei suoi soldi.
Il tuo scopo è quello di fargli capire che tu non sei un nemico ma un alleato che, sì ha bisogno dei suoi soldi ma in cambio è in grado di dare qualcosa che vale molto di più.

E devi proprio dire “molto di più” perché la sponsorizzazione a te deve essere considerata non solo come un investimento ma come un vero affare. Ricorda sempre che hai poco tempo da dedicare alla ricerca di sponsor quindi non puoi permetterti di fare tante visite all’azienda. Devono capire i vantaggi che offri nel minore tempo possibile e accettarli ancor più velocemente.

Appena noti, nel titolare o nel reparto Marketing un po’ di titubanza – la loro risposta standard è NO!!! – devi agganciarti a quell’azienda e con costanza, continuare a fargli capire perché per loro sarebbe una perdita non essere sponsor tuoi o dell’iniziativa per la quale stai lavorando.

Non devi essere noioso, seccante o pedante ma sempre, costantemente, e giornalmente utile: informazioni, video, dettagli, foto, lettere di raccomandazione, dati sulle edizioni precedenti, test grafici. Giorno dopo giorno per far vedere loro che c’è vero interesse da parte tua – e anche una certa professionalità.

Nota: queste informazioni da inviare giorno dopo giorno le avrai preparate in anticipo e una volta archiviate non dovrai più lavorarci quindi, sì, è un lavoro lungo, ma da fare una volta sola e quindi adatto anche a chi ha poco tempo da dedicare alla ricerca di sponsor.

Fatti aiutare dalla tecnologia

Online esistono decine (centinaia :-) di servizi fatti per aiutare le persone a organizzare il tempo e le cose da fare. Ce ne sono che aiutano la gestione dell’invio di e-mail, altri migliorano l’uso delle chat.
Anche se la ricerca di sponsor vera e propria la fai in solitudine hai dalla tua parte molti strumenti che ti possono aiutare a fare più cose in meno tempo. Questo piacerà ai tuoi colleghi ma anche alle aziende sponsor.

Quando cerchi sponsor e la scadenza è vicina

Trovare sponsor in poco tempo
Come trovare sponsor in poco tempo

Nel caso in cui il tempo per la ricerca di sponsor sia poco, non per tua mancanza ma perché la data dell’evento si sta avvicinando, puoi trovare nel nostro How-To una guida dedicata: “Trovare sponsor in poco tempo“.

L’approccio è completamente diverso perché la fretta non sarà dovuta a te ma al calendario e le aziende lo percepiranno. Percepiranno la tua urgenza e cercheranno di giocare al ribasso: non svalutare la tua iniziativa. Se sono veramente interessate avranno più rispetto di te, in caso contrario tu avrai più rispetto per te.

… e il segreto???

Non hai tempo? Fatti aiutare.

Potrebbe essere un passaggio molto difficile per la tua organizzazione ma devi valutare un paio di cose: meglio essere soli e non riuscire a realizzare la tua iniziativa o essere in 2 o più e riuscire a realizzare il tuo sogno?

I commenti sono aperti.

Dicci la tua sulla ricerca di sponsor.
Come fai? Che tecniche usi? Hai tempo o anche tu sei di fretta quando cerchi sponsor? Utilizzi già questi suggerimenti o ti butti dentro tutte le porte che trovi?
I commenti sono aperti, scatenati. 😃

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *