Come convincere le aziende a sponsorizzare la tua iniziativa su KeySponsor

Come convincere le aziende a diventare tue sponsor su KeySponsor

Ecco cosa devi fare per fare il modo che i reparti marketing delle aziende capiscano che devono sponsorizzarti solo vedendo la tua pagina su KeySponsor.

Il primo scopo di KeySponsor è quello di professionalizzare le sponsorizzazioni.
A KeySponsor sappiamo che qualunque iniziativa, presentata nel giusto modo, può trovare gli sponsor per essere realizzata e diventare sempre più grande.
In queste righe ti dirò come fare in modo che le aziende scelgano proprio la tua iniziativa tra le tante che ogni settimana gli vengono proposte.

Baserò gli esempi sul nostro servizio “La tua iniziativa su KeySponsor” ma sono consigli che potrai applicare anche al tuo sito internet o alla tua presentazione.

Perché un’azienda dovrebbe scegliere proprio te?

Io non credo che tu compreresti un prodotto o un servizio che vale centinaia o migliaia di euro senza sapere chi è il venditore e senza avere una descrizione chiara e completa di quel prodotto o servizio. Giusto?

Non lo fanno nemmeno le aziende.

Le aziende, proprio come te, vogliono comprare, vogliono investire in qualcosa che gli dia un vantaggio rispetto alla concorrenza, che li metta davanti ad un pubblico nuovo, che gli dia la possibilità di aumentare la loro riconoscibilità e le vendite.
Per fare in modo che scelgano di sponsorizzarti devi abbassare la loro soglia diffidenza, esattamente come fai quando acquisti qualcosa.

Perché l’ufficio marketing di un’azienda dovrebbe scegliere di acquistare gli spazi che tu gli metti a disposizione?
Cosa dovrebbe portarli a pagare centinaia o migliaia di euro senza avere garanzie su di voi, su chi siete, su cosa avete fatto e su che risultati di pubblico potete raggiungere?
Se non sanno come avete intenzione mettere in evidenza il loro marchio e se siete disponibili a dargli la possibilità di creare nuovi spazi e quanto costa tutto ciò perché dovrebbero decidere di lavorare con te?

Le aziende non regalano soldi ma tutti i giorni fanno investimenti. Le aziende devono fare Business.

Mentre pensi alla tua iniziativa in cerca di sponsor e a come presentarla al meglio ricorda che più è alto il valore che chiedi più è lungo il processo decisionale che porta l’eventuale sponsor a contattarti.

Faccio un esempio per far capire meglio cosa intendo.
Quando devi comprare una bottiglia di vino puoi permetterti di fare un acquisto basato solo sull’etichetta, senza pensarci troppo. Mal che vada avrai perso pochi euro.
Se però l’acquisto è di un oggetto dal valore più alto è probabile che:

  1. verificherai tutte le caratteristiche
  2. leggerai articoli di approfondimento
  3. vorrai avere feedback da persone che lo hanno già acquistato
  4. cercherai prodotti simili ad un prezzo più basso
  5. chiederai, a seconda del prodotto, dei consigli a qualche amico
  6. ci penserai qualche giorno

e solo alla fine, FORSE, comprerai quel prodotto costoso.

Come puoi migliorare la tua pagina su KeySponsor

Analizza le informazioni che ci hai dato da pubblicare nella tua pagina e chiediti se un eventuale acquirente, leggendola, potrebbe sentirsi soddisfatto e sicuro del fatto che investire denaro e mettere il suo logo sulla tua iniziativa sia la cosa giusta per il loro marketing.

Le informazioni che hai inserito sono sufficienti al punto da darti centinaio o migliaio di euro in piena serenità?

Se tu stesso avrai dubbi sull’efficacia mandaci le aggiunte al testo, le nuove foto, i nuovi link e tutto il necessario per sistemare la pagina dedicata alla ricerca di sponsor che hai su KeySponsor.

Fai attenzione a questi punti

Il Nostro Staff, in fase di pubblicazione, avrà già sistemato il testo che ci avrai inviato facendo in modo che le frasi siano brevi e che siano inclusi grassetti ed elenchi in modo da facilitare la lettura.
Avremo anche sistemato le fotografie migliorando la vivacità dei colori ma tu devi fare attenzione a questi punti:

  • fa in modo che ci sia una biografia aggiornata nella quale spieghi chi sei e la tua idea di sponsorizzazione
  • se le hai, inviaci informazioni sulle edizioni precedenti e spiega perché la prossima edizione sarà diversa e migliore
  • inviaci i link agli ultimi video che ritraggono la tua iniziativa
  • indica chiaramente dimensioni e posizioni degli spazi che metti a disposizione ma, più che agli spazi, le aziende sono interessate a come il tuo pubblico vedrà questi spazi. Scrivilo e non tralasciare nessun dettaglio
  • proponi delle attivazioni nella pagina di presentazione. Alle aziende piacciono molto e pochi organizzatori ne parlano quindi per te sarebbe un vantaggio immediato.
  • Per far innamorare i marketers aziendali della tua iniziativa, al punto che vogliano investire su di te e diventare tuoi sponsor, fa in modo che nella pagina ci sia scritto:
    • quali sono gli aspetti fondamentali per il successo della tua iniziativa
    • cosa ispira te e il tuo staff a lavorare con impegno per il successo
    • da che tipo di persone è costituito il tuo pubblico. Quando le aziende sponsorizzano lo fanno per raggiungere un pubblico quindi devono sapere a chi si rivolge la tua iniziativa e chi raggiungerà la tua pubblicità
    • quanto è grande il pubblico che puoi raggiungere direttamente: di persona, attraverso i tuoi social, il tuo sito e la tua newsletter: usa i numeri
    • se gli spazi che metti a disposizione hanno il costo di realizzazione incluso e quindi non necessitano di ulteriori spese
    • che garanzie offri sulla distribuzione del materiale cartaceo – alle aziende non interessa essere su locandine e volantini ma che questi vengano distribuiti. Guarda il video: Budget e Sponsor per avere alcune idee.
    • se la tua iniziativa ha dei limiti, indicali chiaramente per evitare che vengano scoperti in fase di trattativa o, peggio, dopo aver siglato l’accordo di sponsorizzazione
    • quanto i reparti marketing delle aziende possono sentirsi liberi di possono sentirsi liberi di immaginare nuovi spazi: il loro scopo è quello di fare Business e potrebbero avere idee che a te non sono venute. Dagli modo di esprimersi.
    • chi emetterà la fattura di sponsorizzazione

Devi fare 3 cose importantissime

In poche parole, devi fare in modo che le aziende pensino alla tua iniziativa come ad un investimento e non solo come ad una richiesta di denaro. Di quelle ne ricevono già tante.
Per dimostrare di essere un investimento devi fare ciò che fanno i siti di e-commerce e le migliori iniziative nelle piattaforme di crowdfunding:

  1. Rassicurare le aziende sulla bontà della tua iniziativa
  2. Farle “innamorare” della tua iniziativa
  3. Spingerle ad “acquistare” gli spazi che metti a disposizione perché tu puoi soddisfare la loro necessità di raggiungere il tuo pubblico.

Nessuna informazione è superficiale e tutto ciò che hai da dire e tutto ciò che puoi fare hanno un valore per le aziende. Usale!

Fai vedere la tua pagina alle aziende

Ora che la tua iniziativa su KeySponsor è sistemata in tutti i dettagli devi fare in modo che le aziende la leggano. Perché se nessuno vede la tua pagina tutto ciò che hai letto fino ad ora sarà inutile.

Per farlo ci sono diversi metodi, tra i quali, ad esempio, scrivere dei comunicati stampa perché le redazioni dei giornali sono bramose di notizie ed è probabile che pubblicheranno la tua notizia e anche il tuo link alla pagina su KeySponsor.

Un altro ottimo modo per raggiungere le aziende è usare i Social Network. I social non permettono un contatto diretto con chi prende le decisioni in azienda ma ti consentiranno di farti notare a costo zero o quasi.

Un altro metodo sempre più diffuso ma ancora abbastanza originale è usare WhatsApp. Grazie ai messaggi broadcast potrai raggiungere un gran numero di persone con pochi click. I destinatari potranno leggere la tua pagina su KeySponsor dal loro smartphone perché tutte le nostre pagine sono fatte per essere viste anche sugli schermi piccoli.

Ultimo ma non per importanza la mail. Noi a KeySponsor crediamo molto nell’uso intelligente della mail e per questo abbiamo pubblicato diversi case-study scritti per migliorare la tua lettera di presentazione e offriamo anche un servizio di invio professionale di mail a nome delle iniziative.

Puoi trovare approfondimenti su questi passaggi nel nostri articolo “Le 3 fasi della ricerca di Sponsor“.

[VIDEO] Come avere solo appuntamenti utili

Per vedere altri video guarda il nostro canale YouTube.

Scriviamo la tua lettera di presentazione

Se hai difficoltà a scrivere la lettera di presentazione da inviare alle aziende puoi chiedere al nostro staff di scriverla per te.
I nostri tecnici compileranno una lettera con tutte le caratteristiche necessarie a rendere la tua mail efficace e ottenere la curiosità delle aziende.
https://gum.co/KS-lettera

Hai dubbi sulla ricerca di sponsor?

Se hai dubbi puoi contattarci direttamente scrivendo nella nostra pagina contatti, o puoi comunicare con la nostra Assistenza clienti chattando su WhatsApp o Facebook Messenger.

Usa il box commenti qui sotto per raccontarci la tua esperienza ma puoi usarlo anche per fare domande al nostro staff.

Buon lavoro e che la tua ricerca possa darti sempre più sponsor, più velocemente e con budget più alti.


Podcast

Audio che spiegano come trovare sponsor in modo efficiente.
Tanti consigli e tecniche testati sul campo che hanno già aiutato migliaia di iniziative a trovare più sponsor, più velocemente e con budget più alti.

Ascolta gratis e registrati per non perdere le prossime puntate.

Qui sotto l’ultima registrazione.

Trovi “Come trovare Sponsor” su:

Come Trovare Sponsor - Il Podcast di Keysponsor su Spotify
Come Trovare Sponsor - Il Podcast di Keysponsor su Apple Podcast
Come Trovare Sponsor - Il Podcast di Keysponsor su Amazon Music

5 commenti
  1. Dede Ujku
    Dede Ujku dice:

    Salve mi chiamo Dede, ho 27 anni, sono di origine Albanese ma vivo in Italia da 20 anni.
    Ho la passione del calcio, ho studiato il mercato e vorrei aprire una società di calcio con settore giovanile nel mio paese.
    Spiego il perché,
    1 – i prezzi in Albania sono bassissimi rispetto all’Italia e si può arrivare a tanto con un investimento relativamente modesto
    2 – in Albania ci sono solo 3 categorie. Come se in Italia si cominciasse dalla serie C. Si può raggiungere il massimo campionato in poco tempo e, con un buon investimento, raggiungere obbiettivi fantastici
    3 – il settore giovanile, lavorando con i sistemi che ci sono in Italia, può sfornare tantissimi talenti
    4 – i ragazzi in Albania vivono di calcio e non mollano mai: mettono l’anima in campo e fuori. Hanno FAME.
    … potrei continuare per giorni interi a scrivere i motivi per cui può valere la pena investire nel calcio albanese.
    Per me sarebbe un sogno ma per qualcun altro potrebbe essere una grande forma di investimento.
    Sono a disposizione per ogni chiarimento.

    Rispondi
    • Keysponsor
      Keysponsor dice:

      Ciao Francesco.
      Ho visto il tuo sito, complimenti… Mi piace il cronoprogramma proiettato in avanti di 5 anni e anche l’elenco dei Benefit che prevedi per gli sponsor.
      Ho visto che parli di esposizione mediatica, profilazione e lead generation. Wow. Perché non scrivi anche come hai intenzioni di fare queste azioni?

      Nel commento hai scritto “budget ristretto”. Cosa intendi?
      È quello che chiedi alle aziende per essere tue sponsor, o quello che hai e che hai bisogno di ampliare per riuscire a far bene?

      Rispondi
  2. Marco Mancuso
    Marco Mancuso dice:

    Salve,
    Sono Marco Mancuso, ho 20 anni e sono un pilota di moto.
    Provengo da una famiglia di piloti tra i quali mio padre è stato campione italiano per ben 5 volte, nel corso della mia vita ho partecipato a vari ed importanti campionati nazionali fra i quali:
        •    CIV SUPERSPORT 300
        •    YAMAHA R3 CUP
        •    HIRP  (da questo campionato sono emersi piloti che adesso partecipano a gare a livello mondiale come: Andrea Locatelli campione del mondo 2020 supersport 600, Enea Bastianini campione del mondo 2020 moto 2 e Luca Marini vicecampione del mondo moto 2 2020)
    Purtroppo, da molto tempo, il mondo del motociclismo richiede un impegno economico per poter prendere parte ai campionati motociclistici, quindi sono costretto a cercare qualcuno che mi dia una mano a livello economico. Vi scrivo per chiedervi se fosse possibile essere sponsorizzato dalla vostra azienda per coronare il mio sogno e per fare in modo che il vostro marchio raggiunga un pubblico sempre più grande.
    In attesa di una vostra risposta vi auguro una buona giornata.

    Cordiali saluti
    Marco Mancuso

    Rispondi
    • Keysponsor
      Keysponsor dice:

      Ciao Marco.
      La nostra realtà non sponsorizza eventi o iniziative.
      Quello che facciamo è insegnare a chi cerca sponsor come te, come farlo al meglio, investendo un po’ di tempo per ottenere grandi risultati. Anche se non si hanno conoscenze o esperienza.
      Leggendo questo tuo commento, ad esempio, non ho trovato alcune di quelle cose che piacciono alle aziende e che permettono di essere presi in considerazione.
      Uno dei servizi che facciamo è l’analisi commerciale gratuita della lettera di presentazione.
      Manderò queste tue righe ai nostri esperti che ti scriveranno quali punti potresti migliorare.

      Buona giornata.
      Sara
      Staff di KeySponsor.it

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *