A cosa può portare la mancanza di Sponsor

Palla da Tennis

Che tu debba organizzare la sagra della parrocchia o un campionato mondiale è certo che tu abbia bisogno di sponsor. Main sponsor, sponsor tecnici, partner e media partner danno una mano. Sempre!
La mancanza di sponsor può portare a un ridimensionamento o, nei casi peggiori, alla sospensione dell’evento.

Ecco allora che Expo Milano 2015, il cui filo conduttore sarà l’alimentazione, accetta come sponsor il re del Fast Food McDonald e Coca-Cola o  la Ferrari di F1 si porta a casa terzo un pilota di belle speranze per avere un Logo in più sulla livrea. Si fa di tutto per non doversi preoccupare di avere mancanza di sponsor.

Ma che succede se gli sponsor mancano? (o fuggono)?

Un esempio è il Torneo Internazionale dio Tennis di San Marino, premiato come miglior torneo del mondo nel 2013. Mentre si stava organizzando la 28^ edizione il Main Sponsor ha rescisso il contratto. La Federazione Sanmarinese si è attivata per cercare un nuovo sponsor ma non è stato sufficiente e la città-stato ha perso il torneo per mancanza di fondi.

Gli Sponsor sono la linfa di ogni iniziativa al pari dell’impegno degli organizzatori.

 

Chi ne risente?

Molte sono le parti coinvolte nella cancellazione di un evento.

Organizzatori: sicuramente la cancellazione di un evento per mancanza di sponsor segna lo spirito di chi si è sempre impegnato per fare in modo che l’iniziativa riuscisse al meglio.

Altri Sponsor: quando le sponsorizzazioni vanno oltre il posizionamento del marchio ma sono frutto di una strategia la cancellazione di un evento può minare la strategia stessa.

Turismo: per la mancanza di presenze e della copertura mediatica.

Horeca: pasti e pernotti in primis, ma anche aperitivi, buffet e feste degli sponsor… tutto sparito.

Commercio: agli eventi non partecipano solo i diretti interessati ma anche il pubblico e l’entourage che prima o poi farà una passeggiata e comprerà qualcosa. 

Media: che vendono spazi pubblicitari in base alla programmazione dell’evento e grazie all’evento hanno una maggior esposizione, specie se sono partner.

 

Ti è mai capitato di dover cancellare un evento?
Scrivi com’è andata nei commenti qui sotto.

 


Nota: Anche nel 2014 anno si era corso il rischio di dover cancellare il torneo si San Marino ma l’arrivo in extremis di Go&Fun aveva salvato la manifestazione. Nel 2015 è proprio il marchio di Energy Drink a fare un passo indietro

Qui sotto le parole del presidente di Go&Fun, Franco Bollini, durante la cerimonia di premiazione dell’edizione 2014 del San Marino GO&FUN Open:

… non potevamo cominciare meglio questa avventura nel tennis e ci sono tutte le premesse per un connubio ancora più felice in futuro.


Fonte: OkTennis.it e fst.sm

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *